Ipnosi e psicologia a Cagliari... e non solo.

CONTATTI
Telefono: 3473095315
mail: g.delogu@me.com
Sede dello studio: via Giovanni Battista Tuveri, 72
09129 Cagliari (CA)

mercoledì 13 gennaio 2010

Il Giorno Perfetto

Quando ci arriva una buona notizia, quando raggiungiamo un obiettivo lavorativo, quando passiamo una giornata bellissima con la persona giusta, ecco che si realizza la Giornata Perfetta. In un giorno perfetto i piccoli disguidi si risolvono in un secondo, i problemi sono delle nuove sfide da vincere, si lavora in scioltezza con uno spirito dinamico e giovane. Nella giornata perfetta un'energia ci travolge, accogliamo tutti con un sorriso contagioso, e anche i problemi più grandi diventano superabili. Siamo traboccanti di ottimismo.


Chi è ottimista di natura passa di solito molte giornate perfette, mentre chi vede sempre il bicchiere mezzo vuoto, vivrà la sua vita in un malinconico autunno. Ma per fortuna le stagioni passano, e il periodo in cui l'acer palmatum raggiunge il suo splendore è proprio l'autunno. http://snipurl.com/u2kle%20%20[images_google_it]Non è questo un motivo per essere felici?

Qui di seguito trovate alcuni suggerimenti pratici su come far germogliare il seme della giornata perfetta. Perchè, sapete, una giornata perfetta va seminata in uno stato d'animo fertile. Se è arido come un deserto nel quale non pioverà mai, ogni tentativo di germoglio sarà solo una vana illusione.


Ed ora cominciamo!

1) Circondatevi di persone positive. Le persone positive trasmettono energia, buonumore e ottimismo, anche per telefono, e danno la carica per il resto della giornata. Al contrario, le persone negative, che vedono il mondo come un quadro di Munch, succhiano energia come vampiri, trascinano con sè nel mare della negatività, e innescano la terrificante e arcinota giornata negativa.

2) Cominciate bene la giornata. Così come si innaffia un seme di acero per farlo germogliare, allo stesso modo è utile ogni mattina fare qualcosa che metta di buonumore, per innescare una giornata perfetta. Perchè dobbiamo aspettare il caso, quella chiamata o quella notizia, per essere felici tutto il giorno? Andiamo noi in prima persona a cercare le notizie che ci rendono felici. Cominciamo a essere noi gli artefici della giornata perffetta, cercando le buone notizie e trasformando le negative in positive.

3) Evitate i comportamenti negativi. Questo è assolutamente importante, la pietra miliare. Le critiche, il parlare male, scrivere una mail di protesta per l'inefficienza di una segretaria, mettono di malumore, riempiono di negatività, e, provare per credere, rovinano anche il migliore dei giorni perfetti. I comportamenti negativi rendono negativi, così come lanciare i sassi dal cavalcavia per divertimento non riempie di ottimismo, ma incrementa l'umore cupo. Non rispondere a chi ci chiede scusa, non concima la giornata perfetta, ma la inaridisce. Quindi abbiate un comportamento positivo, siate portatori di vitalità e ottimismo, e vedrete che tutto intorno a voi brillerà di luce.

4) Evitate le perdite di tempo. Tutto ciò che va contro di voi inevitabilmente si ripercuote sul vostro stato d'animo e sulle scelte che fate. Faccio un esempio: immaginate che dovete fare un lavoro. Invece che prendervi il tempo giusto, spendete un sacco di ore su facebook e il lavoro lo fate all'ultimo, in fretta e male. Come pensate di sentirvi dopo, pieni di ottimismo e vitalità? No, sarete stanchi e giù di morale, nervosi suscettibili e starete pensando che è proprio una giornata da dimenticare. Anyway, remember: time is money and money is business. E se stiamo investendo su noi stessi, un buon imprenditore, anche se stanco, è sempre felice se fa un buon lavoro. E al termine della giornata potrà dire che è stata buona.

5) Godetevela. Già, perchè se entrate nell'ottica che ce la metterete tutta per dare il meglio di voi per essere felici, ecco che allora tutte le giornate si trasformeranno in belle giornate.

Detto ciò credo che alcune persone siano talmente piene di negatività che non si pongano nemmeno più il problema di essere felici o come diventarlo. State attenti a queste trappole.

Io voglio essere felice, e voi?

Dr. Delogu